Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Palo della luce su auto: paura nel Napoletano


Palo della luce su auto: paura nel Napoletano
05/03/2009, 18:03

Continuano i disagi provocati dal maltempo, che in queste ore è tornato a destare forti allarmi in Campania. Momenti di terrore oggi, a Mugnano, comune in provincia di Napoli, per una donna che ha rischiato di andare incontro ad una sciagura, la stessa che tre anni fa colpì Fabiola Di Capua, la 37enne travolta e uccisa da un lampione della luce mentre percorreva il lungomare di via Caracciolo, a Napoli. Un appuntamento con la morte per fortuna questa volta disatteso per la donna residente a Mugnano, assalita soltanto da un forte spavento quando un palo della luce, sradicatosi a causa delle forti raffiche di vento, si è abbattuto sulla sua auto, in via Pietro Nenni, lasciandola miracolosamente illesa. Come ha confermato il sindaco di Mugnano, Daniele Palumbo, a causa del forte vento una lamiera si è staccata da un capannone, urtando violentemente il palo della luce che, a sua volta, piegandosi, ha colpito l'auto. Ma, com'è risaputo, maltempo e viabilità da sempre costituiscono un binomio nefasto per Napoli e provincia: nella city oggi è stata chiusa al traffico via Nardones, a causa della caduta di cornicioni dovuta alla pioggia battente.

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©