Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Panchine anti-bivacco a Roma, interviene la Caritas


Panchine anti-bivacco a Roma, interviene la Caritas
22/10/2009, 13:10


"Preoccupa questo modo di approcciare ai problemi di persone che hanno un vissuto destrutturato e vivono un presente di fragilita'". Il direttore della Caritas italiana, monsignor Vittorio Nozza, torna cosi' sulla vicenda delle ordinanze contro i lavavetri, emanate dal sindaco di Roma, Gianni Alemanno, e in particolare sull'iniziativa adottata dall'Assessorato all'ambiente del Comune di Roma di dotare le panchine della citta' di braccioli che impediscano alle persone di stendersi sopra di esse. "Non serve impedire ai poveri di stendersi su una panchina. In questo modo si gira la testa dall'altra parte", aggiunge monsignor Nozza, "servono piuttosto strutture diffuse sul territorio e che diano a queste persone da mangiare e un letto in cui dormire. La formula non e' quella di limitare l'uso di una panchina".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©