Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Panico a Napoli, voragini in via Giotto per fuoriuscita acqua

Si apre un lato della strada, nessuna vittima nè danni

.

Panico a Napoli, voragini in via Giotto per fuoriuscita acqua
17/05/2012, 15:05

Una giornata apparentemente tranquilla. In via Giotto, quartiere Arenella, il solito traffico, il solito via vai di passanti e residenti. Alle ore 9.30 circa, ci pensa l’acqua a rompere la quotidianità. Dalla strada inizia a fuoriuscire acqua sul lato sinistro: si aprono una serie di crepe e voragini. I residenti iniziano ad abbandonare le abitazioni, i commercianti scappano per la paura. Dopo venti minuti circa arrivano i Vigili del Fuoco e alcuni tecnici del Comune di Napoli. Le telecamere di Julie Italia arrivano sul posto. Cerchiamo spiegazioni. A terra troviamo fango e residui di acqua che è scesa fino a Piazza Medaglie D’Oro. I tecnici non vogliono rilasciare dichiarazioni. Apprendiamo che le voragini sono state causate dalla rottura delle tubature dell’Arin. Ci assicurano che i residenti non corrono pericoli e che da domani inizieranno a scavare in via Giotto per risolvere il problema. Sentiamo qualche commerciante che è ancora impaurito per l’accaduto, che per dieci minuti circa ha creato uno stato di grande agitazione. La preoccupazione più forte arriva proprio dai commercianti: non sanno che cosa accadrà. Non sanno se dovranno chiudere i negozi in via Giotto per un po’ di tempo, almeno fino al ripristino della situazione. Pertanto sono arrabbiati: in un momento di crisi del genere, questo fatto proprio non ci voleva. Forse, con una giusta manutenzione delle strade si sarebbe potuto evitare quanto accaduto questa mattina.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©