Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'ex nazionale accusato di condotte commerciali fraudolente

Paolo Maldini indagato per corruzione con la moglie


Paolo Maldini indagato per corruzione con la moglie
22/04/2010, 16:04

MILANO - Paolo Maldini, ex calciatore del Milan e della Nazionale italiana di calcio, è sotto indagine, con alcune accuse molto gravi, tra cui quella di corruzione. Insieme a lui altre 43 persone, tra cui la moglie e Luciano Bressi, l'ex funzionario dell'Agenzia delle Entrate Milano 1 poi diventato commercialista dei vip.
L'episodio che è stato contestato a Maldini e alla moglie è di avere chiesto a Bressi di effettuare una verifica fiscale su Alessandro Paolo Baresi, fratello del più noto Franco, ex giocatore del Milan. L'ex terzino è stato intercettato quando telefonò, lo scorso 26 gennaio 2009, a Bressi e gli spiega di volere l'ispezione fiscale perchè Alessandro Baresi fa parte di una società che rivaleggia con Maldini - che intendeva fondare una società immobiliare con la moglie - per una operazione immobiliare in Toscana. Per questo cerca di silurare prima Baresi e poi un altro dei soci della stessa società immobiliare.
Per questo Maldini è stato accusato di corruzione (tale viene considerata la somma pagata al commercialista, dato che era un pagamento per fare una cosa illegale) e di spionaggio per essersi introdotto abusivamente nel sistema informatico dell'Anagrafe tributaria con finalità ben diverse da quelle istituzionali.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©