Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Così nella conversazione pubblicata da "Civiltà Cattolica"

Papa Francesco: "Grande coraggio di Benedetto XVI nel denunciare abusi"

L'incontro di Bergoglio con l'Unione superiori generali

Papa Francesco: 'Grande coraggio di Benedetto XVI nel denunciare abusi'
03/01/2014, 16:28

Benedetto XVI verrà ricordato, tra le altre cose, come il Papa che ha affrontato i casi di abuso. ''Ci deve servire da esempio per avere il coraggio di assumere la formazione personale come sfida seria avendo in mente sempre il popolo di Dio''. Così papa Francesco nella conversazione avuta con l'Unione superiori generali e pubblicata oggi sul sito della rivista dei gesuiti "Civiltà Cattolica".
Il Santo Padre ha poi spostato l'attenzione sul lavoro degli istituti religiosi. ''Il carisma non è una bottiglia di acqua distillata. Bisogna viverlo con energia, rileggendolo anche culturalmente. Ma così c'è il rischio di sbagliare, direte, di commettere errori. E' rischioso. Certo, certo: faremo sempre degli errori, non ci sono dubbi. Ma questo non deve frenarci. Il fantasma da combattere è l'immagine della vita religiosa come rifugio e consolazione davanti a un mondo esterno difficile e complesso".
Papa Bergoglio, infine, ha dichiarato di reputare necessario introdurre nel governo centrale degli ordini e delle Congregazioni ''persone di varie culture, che esprimano modi diversi di vivere il carisma''.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©