Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Emessa una moneta per Benedetto XVI

Pappagalli e colibrì nei giardini vaticani


Pappagalli e colibrì nei giardini vaticani
26/05/2011, 17:05

CITTA' DEL VATICANO - Uno spettacolo della natura si ripete ogni giorno nei giardini vaticani del Papa. Dove passeggia Benedetto XVI hanno trovato il loro habitat naturale colibrì, pappagalli, ma anche orbettini e raganelle. Animali domestici, in via di estinzione ma anche topi di campagna si trovano in quello che può essere definito un vero e proprio Eden.
Qui i pappagalli hanno formato delle colonie. “Si tratta di pappagalli che sono riusciti a fuggire dalle gabbie e hanno trovato un ricovero dietro la stazione vaticana”, ha spiegato l'ispettore ecologico Beniamino Beccia all'Adnkronos.
Tra le altre novità sul Santo Padre, il 4 giugno verrà emessa una moneta della Repubblica di San Marino da due euro, fior di conio. La moneta che costerà circa sei euro, sarà racchiusa in una speciale confezione dedicata alla "Visita Pastorale del Santo Padre Benedetto XVI".

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©