Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La Commissione Trasporti ha approvato la risoluzione

Parcheggi su strisce blu.Presto gratuti per disabili

Grande traguardo,ma i falsi contrassegni invadono l'Italia

Parcheggi su strisce blu.Presto gratuti per disabili
06/05/2011, 16:05

Nonostante i disagi e problemi legati alla mobilità continuino ad interessare il cittadino Italiano, una buona notizia arriva per i disabili.
Finalmente dopo tante polemiche e dubbi circa la possibilità o meno per questi ultimi di poter parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu, la situazione è stata chiarita del tutto. Grazie ad una risoluzione approvata all’unanimità dalla Commissione Trasporti, presieduta da Mario Valducci, presto i disabili avranno la possibilità di parcheggiare ovunque, sulle strisce blu, gratuitamente.
Questa volta è stato proprio il governo a dare le indicazioni precise circa la gestione delle strisce blu. I comuni a questo punto non potranno più esimersi dall’applicazione di suddetta decisione e si potrà mettere fine alle continue contestazioni giunte anche in Cassazione. Qualora i Comuni dovessero esimersi dall’applicazione di suddetta norma si potrebbe anche procedere verso una norma a livello nazionale.
Come ha spiegato Valducci "Il diritto alla mobilità, sancito dalla Costituzione deve essere protetto e garantito soprattutto nei confronti delle persone disabili, in quanto costituisce una condizione essenziale per la loro integrazione sociale; tale principio generale trova rispondenza in diverse previsioni del nuovo codice della strada e del relativo regolamento di attuazione, volte a facilitare la mobilità delle persone disabili".
Nei centri abitati fino ad oggi, il codice della strada prevedeva che il comune potesse riservare limitati spazi alla sosta di veicoli adibiti al servizio di persone disabili, munite di contrassegno speciale. Un grande vantaggio che però non basta. Spesso questi sono occupati impropriamente o non sono in numero insufficiente. Grazie alla risoluzione della Commissione Trasporti, sarà garantita la gratuità della sosta nei parcheggi a pagamento delimitati dalle strisce blu, per tutti i disabili muniti del contrassegno previsto dal codice della strada. Questo sempre che gli stalli riservati ai disabili siano occupati.
Nonostante il grande passo avanti raggiunto, ben presto si dovrà procedere alla soluzione di un altro grave problema, quello dei falsi contrassegni. Il controllo in tutta Italia sarà il prossimo obiettivo.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©