Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Parma, aggressione a Casapound


Parma, aggressione a Casapound
28/03/2011, 10:03

"Parma, 27 Marzo - Alla vigilia di una conferenza di CasaPound Parma sul tema del 150° anniversario dell'unità d'Italia, un gruppo di violenti dell'estrema sinistra parmigiana si presenta vicino alla sede dell'associazione di via Jacchia con una manifestazione non autorizzata. Dopo le solite minacce e cori, quando i militanti di CasaPound decidono di andare alle loro autovetture per dirigersi verso il luogo della conferenza, il gruppo di estrema sinistra riesce a trovare, attraverso un strada parallela, la possibilità di eludere le forze dell'ordine e venire a contatto con i militanti dell'associazione muniti di chiavi inglesi, spranghe e catene. La reazione pronta di CasaPound mette in fuga gli aggressori, non, purtroppo, senza un ferito, con cinque punti in testa, nelle proprie fila. "Per l'ennesima volta questi personaggi da circo equestre - afferma Ferdinando Raiola, coordinatore Emilia Romagna dell'associazione - hanno cercato di fare spettacolo di dubbio gusto contro di noi, solo che stavolta i pagliacci con le bandiere rosse, al posto del meno comico naso, hanno trovato i leoni di fronte. Non ci han fermato oggi e non ci fermeranno più".".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©