Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

PARMA: GHANESE PICCHIATO, DIECI VIGILI INDAGATI


PARMA: GHANESE PICCHIATO, DIECI VIGILI INDAGATI
12/11/2008, 16:11

Sono dieci i vigili che la Procura di Parma ha iscritto nel registro degli indagati, per il pestaggio del giovane 22enne ghanese Emmanuel Bonsu. Tra gli indagati figurano un ispettore capo e un commissario, accusati - questi i capi di imputazione che sono stati formalizzati - di calunnia, ingiuria, percosse aggravate, abuso di potere e falso ideologico. Tutti con l'aggravante dell'abuso di potere.

Secondo l'accusa, rappresentata dal pm Maria Licci, gli agenti avrebbero costretto a terra e picchiato il giovane, reo soltanto di essere scappato di fronte a quella che aveva percepito come una minaccia alla sua persona: infatti gli agenti non si sarebbero nemmeno qualificati. Dopo essere stato ammanettato, Bonsu sarebbe stato accompagnato in caserma e anche durante il viaggio, e poi nel corso dell'interrogatorio in via del Taglio, sede del comando, il ragazzo sarebbe stato colpito.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©