Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Un’auto è caduta dal cavalcavia: lunghe code di traffico

Parma, tragico incidente sull’A1: tre morti e otto feriti

Sono in corso di accertamento le cause dell’accaduto

Parma, tragico incidente sull’A1: tre morti e otto feriti
23/06/2012, 10:06

PARMA - Tragico incidente sull’A1, dove un’auto è caduta dal cavalcavia coinvolgendo altre vetture che transitavano sulla carreggiata sottostante. L’episodio, verificatosi alle 5 del mattino al chilometro 103 dell’Autostrada, nel Parmense, ha provocato la morte di tre persone, mentre altre otto sono rimaste ferite. Immediata la chiusura del tratto autostradale interessato, l’allacciamento A1 – A15 e Parma, in direzione Bologna, in seguito al quale si formata una lunga coda di 18 chilometri: altrettanto tempestivo è stato l’intervento dei vigili del fuoco, della polizia stradale e degli altri soccorsi meccanici e sanitari, che però non sono riusciti ad evitare il tragico bilancio delle vittime. Le cause che hanno spinto l’auto a uscire di strada e a precipitare dal cavalcavia sono ancora in corso di accertamento.

AUTOSTRADE INFORMA
Per chi è diretto a Bologna la società Autostrade per l’Italia consiglia di percorrere la A15, uscire a Parma Ovest e rientrare sulla A1 a Parma, oppure uscire a Fiorenzuola o Fidenza, attraversare la Via Emilia ed entrare sulla A1 a Parma. Per le lunghe percorrenze, a chi è diretto a sud, viene consigliato di percorrere la A21, la A7, la A12 e la A11. A Fidenza si è formata una coda anche sulla viabilità ordinaria. È stato riaperto sull’A1 Milano-Napoli, in direzione di Bologna, il tratto compreso tra il bivio per la A15 della Cisa e Parma: lo ha reso noto poco dopo le 8:30 la società Autostrade per l’Italia. Rimangono 18 km di coda a partire da Fiorenzuola.
Costanti aggiornamenti sulle condizioni di viabilità vengono diramati su RTL 102.5, Isoradio 103.3 FM e sul circuito TV INFOMOVING in Area di Servizio, oltre che sui pannelli a messaggio variabile. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840-04.21.21.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©