Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Dubbi sugli occhiali da sole di Melania

Parolisi, perquisita la sua casa

Nessuna traccia dell'anonimo telefonista

Parolisi, perquisita la sua casa
19/05/2011, 19:05

ASCOLI - E' in corso una perquisizione in casa di Salvatore Parolisi, il marito di Carmela Melania Rea, la giovane donna trovata uccisa a coltellate al Bosco delle Casermette di Ripe di Civitella (Teramo).
Salvatore, tornato a Folignano nella sua abitazione, si trova con il fratello e la sorella. Sarebbe stato proprio il caporal maggiore dell'esercito a concordare il provvedimento per la perquisizione. Sono in corso i rilievi dei militari, che stanno trasportando gli oggetti con le mani protette da guanti di lattice.
Sono trascorsi un mese ed un giorno dal delitto e tutte le piste per ora escludono quella di un omicidio di famiglia. Ma resta un dubbio sugli occhiali da sole di Melania. Sembrano spariti nel nulla dopo che la donna li indossava, come dimostrano le telecamere, quando era al supermarket con la figlia e Salvatore.
Non viene esclusa l'ipotesi che l'anonimo telefonista li abbia raccolti. E' stato lui infatti due giorni dopo l'omicidio a permettere il ritrovamento del cadavere. Non c'è però ancora nessuna traccia di questa persona.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©