Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli. Parla Buonajuto alla cerimonia di Castel Capuano

Parte il nuovo anno giudiziario, i pm chiedono "risorse e rispetto"


.

Parte il nuovo anno giudiziario, i pm chiedono 'risorse e rispetto'
29/01/2011, 16:01

NAPOLI - Suscita reazioni ed applausi il discorso del presidente della Corte d'Appello Antonio Buonajuto, intervenuto all'inaugurazione dell'anno giudiziario partenopeo a Castel Capuano. Tra i tanti argomenti trattati, Buonajuto parla della necessità di implementare le risorse per la magistratura e l'avvocatura, troppo spesso costrette a muoversi senza l'ausilio degli strumenti indispensabili a svolgere serenamente la propria professione.
Associazioni e sindacati di categoria hanno lamentato, inoltre, un diffuso disinteresse per i problemi della giustizia, oltre ad aver manifestato il loro disagio per il recente decreto sulla media conciliazione.
Presenti all'inaugurazione anche le istituzioni che, se da un lato si complimentano con la magistratura per gli ottimi risultati ottenuti nell'anno appena trascorso, sottolineando le difficoltà con le quali si opera in terra di camorra; dall'altro chiedono che il Governo non interferisca con l'ordinario lavoro della giustizia. Il riferimento è, naturalmente, agli ultimi attacchi ai pm da parte del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Commenta Stampa
di Davide Schiavon
Riproduzione riservata ©