Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il caso e' descritto nella rivista Human Reproduction

Partorisce due figli dopo trapianto di ovaie, è la prima al mondo


Partorisce due figli dopo trapianto di ovaie, è la prima al mondo
24/02/2010, 21:02

NAPOLI - Sa di piccolo grande miracolo la storia della danese Stinne Holm Bergholdt; prima donna al mondo ad essere riuscita a partorire due bimbi dopo aver subito un trapianto di ovaie. La vicenda, finita anche sulla rivista  Human Reproduction, è infatti non rara ma unica. Già altre donne prima della Bergholdt erano riuscite ad avere figli dopo un trapianto di ovaie ma nessuna, fino ad oggi, aveva potuto portare a termine due gravidanze consevutive. Alla giovane era stato asportato e successivamente congelato il tessuto ovarico a causa di una chemioterapia resasi necessaria per sconfiggere un tumore.
Nel 2007 il primo lieto evento a seguito di una stimolazione ovarica mentre, nel 2008, la seconda sorpresa: una gravidanza addirittura spontanea. Entrambi i bimbi godono di buona salute e non si sono riscontrate difficoltà durante la gestazione. Il medico della danese Claus Yding Andersen si è detto piacevolmente sorpreso dato che "e' la prima volta al mondo che una donna ha due figli da gravidanze separate in seguito al trapianto di tessuto ovarico" e che "Questo risultato dimostra che la crionconservazione del tessuto ovarico e' un metodo valido per conservare la fertilita' e dovrebbero incoraggiare lo sviluppo di questa tecnica come una procedura clinica per le giovani donne costrette ad affrontare terapie che potrebbero danneggiare le ovaie".

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©