Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pascale speranzosa fidanzata del premier. Pd e Verdi: "venisse in Consiglio provinciale oltre a partecipare ai festini. Scandalosa anche la nomina di Emanuela Romano al Corecom campano"


Pascale speranzosa fidanzata del premier. Pd e Verdi: 'venisse in Consiglio provinciale oltre a partecipare ai festini. Scandalosa anche la nomina di Emanuela Romano al Corecom campano'
18/01/2011, 11:01

"Sarebbe corretto - dichiara il consigliere provinciale del PD Livio Falcone ed il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli - che il Consigliere provinciale Francesca Pascale, ex soubrette di Telecafone e aspirante fidanzata ufficiale del Premier venisse anche in Consiglio oltre a partecipare a feste e festini. E' incredibile che si abbia un così scarso senso delle isituzioni e non si partecipi mai alle riunioni di una importante assemblea elettiva".
"Io l' ho vista più volte su Telecafone - continua Falcone - che in consiglio. Se non le piace il lavoro di rappresentante del popolo potrebbe almeno dimettersi".
"Per le papi girls del comitato "Silvio ci manchi" - concludono Borrelli e Falcone - è sempre assicurato un posto da qualche parte. Basta vedere che ultimamente Emanuela Romano è stata nominata , secondo noi in modo scandaloso, nel Corecom campano".

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©