Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Il maltempo non si placa, previste nuove precipitazioni

Pasqua in casa, Pasquetta fuori porta


Pasqua in casa, Pasquetta fuori porta
01/04/2013, 13:32

MILANO – Nonostante il cattivo tempo, gli italiani non hanno voluto rinunciare alla tradizionale gita del lunedì dell’Angelo.
Si parla del 51% di persone che ha voluto festeggiare la giornata fuori dalle mura domestiche.
Questi sono i dati rilasciati dalla Coldiretti.
Secondo una prima stima, a Pasqua sono rimaste in città quasi 18 milioni di famiglie, mentre a Pasquetta il 17% degli italiani ha optato per la scampagnata, direzione preferita il mare, mentre il 10% per le città d'arte.
Il meteo non ha agevolato gite lontane e vacanze lunghe, nuove piogge e temporali sono previsti nelle regioni centrali tirreniche e quelle meridionali.
In allerta la protezione civile che segue con attenzione le varie perturbazioni.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©