Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Graffi ed insulti per la coppia mentre era al parco

Paura a Bologna, giovani teppiste aggrediscono fidanzati

Le tre "bulle" sono minorenni italiane

Paura a Bologna, giovani teppiste aggrediscono fidanzati
05/05/2011, 17:05

BOLOGNA – Doveva essere un tranquillo pomeriggio all’insegna del relax e del romanticismo. Invece, per una coppia bolognese quella di ieri si è trasformata in una giornata da incubo.
Sedici anni lei, ventuno lui, i due giovani fidanzati, infatti, erano stesi sul prato dei Giardini Margherita, al centro di Bologna, intenti a leggere un libro quando sono stati avvicinati da tre adolescenti, tutte donne, che hanno iniziato ad insultarli pretendendo di vedere il testo che avevano tra le mani. Alla loro opposizione, le tre piccole teppiste hanno prima cercato di derubarli del portafoglio e poi, non contente, hanno preso a malmenarli a suon di strattoni, graffi ed addirittura spegnendo una sigaretta sul collo di lei. Poi, sono fuggite. Non prima, operò, di aver preso il lettore Mp3 della vittima.
Increduli e doloranti i due hanno immediatamente chiamato il 113 fornendo anche una descrizione sommaria delle tre, dopodiché sono andati al Sant’Orsola dove si sono fatti medicare. La ragazza è stata giudicata guaribile in sei giorni. Sull’intera vicenda sta ora indagando la Squadra Mobile.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©