Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La copilota si è ripresa e ha fatto atterraggio di emergenza

Paura sull'Airbus: entrambi i piloti si sentono male


Paura sull'Airbus: entrambi i piloti si sentono male
09/01/2012, 15:01

LONDRA (INGHILTERRA) - Una manciata di minuti di vero terrore e poi il lieto fine: è quanto è accaduto su un Airbus della British Airways appena decollato dall'aeroporto londinese di Heathrow.
Infatti, poco dopo il decollo, i passeggeri hanno sentito una voce, proveniente dalla cabina di pilotaggio, che chiedeva assistenza. Immediatamente una persona dell'equipaggio ha portato le bombole d'ossigeno in cabina di pilotaggio. Come i passeggeri avrebbero saputo solo dopo l'atterraggio, sia la pilota che la copilota avevano quasi del tutto perso i sensi e non erano in grado di pilotare l'aereo; quindi erano state iniziate le manovre di emergenza previste, appunto portando le bombole ai piloti. I passeggeri si sono accorti che qualcosa non andava perchè hanno visto che l'aereo cominciava a perdere quota.
Ma per fortuna la copilota è riuscita a riprendersi e ha contattato la torre di controllo per un atterraggio di emergenza, che è perfettamente riuscito.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©