Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La prognosi è stata di 20 giorni, ma potrebbe cambiare

Pavia: 15enne aggredito a scuola, rischia di perdere un occhio


Pavia: 15enne aggredito a scuola, rischia di perdere un occhio
23/05/2019, 16:51

PAVIA - La "Provincia Pavese", quotidiano lombardo, riporta la notizia di un grave episodio di violenza accaduto nell'Istituto tecnico Itis Cardano, a Pavia. Un ragazzo è stato circondato da un gruppo di suoi compagni di classe, che l'hanno insultato. Poi uno del gruppo l'ha afferrato e gli ha sbattuto violentemente la testa sul banco. L'insegnante si è accorta che qualcosa non andava e ha avvertito il preside che ha chiamato l'aggressore e la vittima per una ramanzina. Ma non ha fatto altro. E' stato il padre della vittima, quando è venuto a prendere il figlio a scuola, ad accompagnarlo in ospedale, dato che il ragazzo accusava mal di testa. In ospedale gli è stato diagnosticato un trauma cranico e una lesione alla retina dell'occhio destro. la prognosi è di 20 giorni, ma non si sa se recupererà la vista. Quindi potrebbe essere una lesione permanente. 

A quanto si è saputo, il ragazzo era vittima di episodi di bullismo, iniziati con qualche insulto e poi proseguiti con aggressioni sempre più violente. Fino all'episodio raccontato nel giornale, triste epilogo che andava fermato mesi fa, se solo gli adulti (in questo caso i professori) agissero davanti al bullismo 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©