Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La procura ha avviato una inchiesta

Pavia: 7 anni, dimesso dall'ospedale, muore il giorno dopo


Pavia: 7 anni, dimesso dall'ospedale, muore il giorno dopo
25/03/2011, 12:03

PAVIA - Un altro episodio di possibile malasanità a Pavia. Vittima, un bambino di 7 anni di Casorate, in provincia di Pavia. Tutto è iniziato alcuni giorni fa, quando il bambino ha cominciato ad accusare febbre alta e dolore intestinale. Ieri il padre l'aveva accompagnato al policlinico San Mattia di Pavia. Qui il medico ha trovato il ragazzo sfebbrato e ha tranquillizzato il paziente, dicendo che non era niente e che bastava seguire la terapia che gli era stata data e bere molto - per evitare la disidratazione - per guarire.
Così tranquillizzati, padre e figlio sono tornati a casa senza preoccupazioni. Ma nella notte, il bambino si è sentito male e a nulla è servito chiamatre il 118. I medici, prontamente intervenuti, gli hanno fatto il massaggio cardiaco e hanno provato a rianimarlo, ma il bambino è morto durante il trasporto in ospedale con l'ambulanza.
la Procura di Pavia ha deciso di aprire un fascicolo per verificare se ci siano state colpe da parte dei medici. E per prima cosa ha disposto l'autopsia del cadavere per appure le cause del decesso, apparentemente avvenuto per un arresto cardiocircolatorio.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©