Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Pedofilia: 3 arrestati, scambiavano video di bambini torturati


Pedofilia: 3 arrestati, scambiavano video di bambini torturati
29/04/2009, 13:04

Un 57enne del bergamasco, un medico sessantenne di Catanzaro e un 42enne del trevigiano: sono le tre persone arrestate al termine di una operazione antipedofilia coordinata dalla Procura di Siracusa e che ha interessato 16 delle 20 regioni italiane. Inoltre altre 69 persone sono indagate, e sette di esse hanno alle spalle precedenti condanne per pedofilia. L'indagine, iniziata con alcune segnalazioni fatte alla Procura di Siracusa da Telefono Arcobaleno, si è incentrata sulle persone che scambiavano alcuni filmati - girati probabilmente in paradisi sessuali - dove si vedono bambini e bambine anche di 4-5 anni, legate e imbavagliate, che vengono torturate e violentate. Si vedono anche i volti dei torturatori ma, da quanto si è appreso, nessuno degli arrestati ha agito in prima persona; quindi i reati sono "solo" - se si può usare questo termine - di detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico.
Sono state effettuate numerosissime perquisizioni, da parte del Nucleo Investigativo Telematico, coadiuvati da 200 tra Carabinieri e uominidella Guardia di Finanza, ed è stata sequestrata una grande quantità di materiale avente ad oggetto minorenni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©