Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Trovati anche molti video pedopornografici

Pedofilia: arrestato 60enne, viveva con un bambino thailandese


Pedofilia: arrestato 60enne, viveva con un bambino thailandese
31/05/2013, 15:33

MILANO - Un imprenditore milanese di 60 anni è stato arrestato oggi, con l'accusa di detenzione di materiale pedopornografico. Ma è indagato anche per violenze sessuali aggravate su un minore. 
L'uomo viveva con un bambino di 10 anni, nato in Thailandia e che lui aveva portato in Italia quando aveva tre anni e fatto naturalizzare. Ed è stato proprio lui a far aprore le indagini, sia pure inconsapevolmente. Infatti, parlando con un altro giovane, aveva detto di non volere che l'altro "passasse quello che aveva passato lui", riferendosi agli abusi sessuali subiti. I carabinieri hanno indagato, scoprendo che l'uomo era già stato arrestato in Thailandia per molestie ai minori. Così come si è scoperto la storia del bambino, che comunque, da quello che si è saputo, ha sempre considerato l'uomo come il suo vero padre. 
Così questa mattina è scattato l'arresto dell'imprenditore e una contestuale perquisizione a casa sua ha fatto trovare migliaia di filmati pedopornografici, ma nessuna prova certa degli abusi commessi. Per questo, nei prossimi giorni, il bambino verrà sentito dagli inquirenti con tutte le cautele del caso per verificare la veridicità di quanto affermato in precedenza. Nel frattempo il piccolo è stato affidato ai parenti dell'uomo. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©