Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Pedofilia: pm Milano, 16 anni per maestro e 8 per preside


Pedofilia: pm Milano, 16 anni per maestro e 8 per preside
27/04/2009, 18:04

(ANSA) - MILANO, 27 APR - Il procuratore aggiunto di Milano, Marco Ghezzi, ha chiesto una condanna a 16 anni di reclusione per un maestro di 42 anni accusato di aver molestato 9 bambini, tra i 9 e 10 anni, quando insegnava in una scuola di Quarto Oggiaro, a Milano. Nella sua requistoria, il pm ha parlato di ''un museo degli orrori'', chiedendo anche 8 anni di reclusione per il preside accusato di concorso omissivo nelle violenze, per aver messo, come ha spiegato il magistrato, ''la testa sotto la sabbia come uno struzzo'' per non vedere quello che accadeva nel suo istituto. Secondo l'accusa, infatti, le denunce arrivarono soltanto dai genitori degli alunni, che ritirarono i loro bambini dalla classe nel dicembre 2007, mentre il preside si limitava a mettere l'insegnante in malattia. Il maestro, Antonio S., nato a Napoli, venne arrestato nel maggio del 2008 con l'accusa di violenza sessuale su minori e maltrattamenti. Secondo quanto accertato dalle indagini, il presunto pedofilo per circa due mesi avrebbe molestato 9 suoi alunni, tra cui una bambina ipovedente, palpeggiandoli e spesso istigandoli a compiere angherie sui compagni. Il pm Ghezzi ha parlato di fatti di ''gravita' inaudita, protrattisi per molto tempo nei confronti di tanti bambini, tradendo la loro fiducia''. Per queste ragioni, ha aggiunto, ''merita una pena piu' alta di quella calcolata per uno stupro di gruppo''. Secondo Ghezzi, ''Dante lo metterebbe nel punto piu' basso dell'inferno, assieme a Lucifero''. Nel corso dell'udienza di oggi, a porte chiuse come l'intero dibattimento, l'imputato ha negato tutte le accuse, ritenendole ''inspiegabili e causa per me di un dolore atroce''. La lettura della sentenza da parte dei giudici della nona sezione penale e' prevista per domani.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©