Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pedofilia: Soldà, mai abbassare la guardia


Pedofilia: Soldà, mai abbassare la guardia
05/11/2009, 16:11


ROMA - "Mai abbassare la guardia al dilemma sociale della pedofilia. Sono sconcertato dalla persistenza di codeste squallide atrocità". Così il vicepresidente dell'Italia dei Diritti Roberto Soldà esprime tutto il proprio sdegno per quanto riguarda l'espandersi a macchia d'olio, del grave fenomeno della pedo - pornografia. La polizia postale e delle comunicazioni di Catania ha portato alla perquisizione domiciliare, in varie città d'Italia, ai danni di 18 cittadini italiani, indagati per divulgazione di video pedo-pornografici mediante internet. Ad alimentare e diffondere tale mercato illegale è principalmente proprio l'ultimo strumento comunicativo che, in questo caso, mostra tutta l'aberranza dell'altra sua faccia della medaglia. Il vicepresidente del movimento guidato da Antonello De Pierro conclude :" Bisogna intervenire decisamente al più presto sul problema. Internet è una fonte ineguagliabile di notizie ma riserva dei lati oscuri da tenere a debita distanza dall'utente comune e altresì dal tessuto sociale più giovane".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©