Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

PEDOPORNOGRAFIA: 5 ARRESTI E 36 DENUNCE IN ITALIA


PEDOPORNOGRAFIA: 5 ARRESTI E 36 DENUNCE IN ITALIA
04/12/2008, 10:12

Operazione a vasto raggio, che ha riguardato persone che scambiavano o mettevano in rete materiale pedopornografico in tutte le regioni italiane. Ci sono stati 5 arrestati e altri 36 denunciati. Uno degli arrestati è un addetto alla gestione informatica della Procura distrettuale di Catania, che avrebbe inserito oltre 800 filmati pedopornografici in rete. Gli altri arrestati sono un commerciante di 33 anni e un operaio di 48, entrambi di Reggio Emilia; un impiegato di 59 anni di L'Aquila; un pensionato di 60 anni di Roma. Ai primi tre è stata trovata una ingente quantità di materiale pedopornografico; il quarto è stato addirittura sorpreso in flagranza di reato, mentre diffondeva in rete materiale di quel genere.

Il Procuratore Capo di Siracusa, Ugo Rossi, che ha coordinato l'inchiesta, ha ringraziato Telefono Arcobaleno - l'associazione no profit che combatte la pedopornografia on line - e il suo Presidente Gianni Arena per l'aiuto dato e ha confermato lo stretto legame tra pedopornografia e viaggi sessuali, visto che molto del materiale sequestrato era frutto di viaggi nei Paesi dove la prostituzione minorile è prassi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©