Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pedopornografia: Indagini in tutta Italia


Pedopornografia: Indagini in tutta Italia
19/11/2012, 11:38

ROMA - Una maxi-operazione, quella disposta dalla Polizia postale e delle comunicazioni,

per combattere la divulgazione in rete di materiale pedo-pornografico.

Infatti, sono state ordinate varie misure di custodia cautelare e di perquisizione a carico di soggetti ritenuti insospettabili, per un’indagine che vede già molti arresti in tutta Italia.

Grazie alle varie ricerche della Polizia postale, si è riusciti a scoprire un gruppo criminale che operava con la finalità di divulgare e di scambiare video e foto di materiale pedo-pornografico. “Nessun dorma”, così è stata soprannominata l’operazione, ha avuto il merito di aver fatto emergere un notevole numero di file, video e fotografici e di aver sgominato un’associazione a delinquere, ben organizzata, che agiva sul Deep web, fino ad ora restata nell’anonimato.

Intanto, fermi e perquisizioni sono ancora  in corso in Campania, Lazio, Umbria, Liguria, Piemonte, Lombardia e Veneto.

A disporre le varie ordinanze è stato il Gip di Salerno, Renata Sessa, su richiesta del Pm della procura distrettuale, Francesca Fittipaldi.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©