Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Forse un raptus di gelosia alla base del tentato omicidio

Pensionato accoltella la moglie, gravissima

La donna è stata operata d'urgenza stamattina

Pensionato accoltella la moglie, gravissima
19/05/2011, 17:05

FERRARA - E' stato arrestato l’uomo di 73 anni che questa notte ha accoltellato la convivente marocchina, riducendola in fin di vita.
L’improvvisato omicida, che solo per un miracolo non l’ha uccisa, ha inferto alla donna due coltellate dopo una banale lite domestica nel loro appartamento,a Lido delle Nazioni. I due avrebbero iniziato a discutere animatamente quando l’uomo, in preda probabilmente ad un raptus di gelosia, le si è avventato contro. E’ stata proprio lei a chiamare i Carabinieri, intorno alla mezzanotte, raccontando quanto accaduto. Quando sono giunti sul posto, gli uomini delle forze dell’ordine l’hanno trovata riversa sul divano che perdeva molto sangue.
La vittima è stata subito trasportata all’ospedale del Delta di Lagosanto, dove è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico. Adesso la sua prognosi è di 30 giorni.
Il pensionato, invece, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©