Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pericolo camorra a Pompei, ispezione della Dia -video


.

Pericolo camorra a Pompei, ispezione della Dia -video
12/09/2013, 11:23

POMPEI - Il Grande Progetto Pompei finisce sotto la lente d’ingrandimento della Direzione Investigativa Antimafia che questa mattina, insieme con Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza, ha effettuato un’ispezione nei cantieri degli scavi di Pompei contro eventuali tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata. Passate al setaccio due società e venti persone. I cantieri riguardano le opere di restauro della Casa delle Pareti Rosse, di Sirico e del Marinaio alle quali l’Unione Europea ha destinato un finanziamento di 105 milioni di euro per la tutela e la valorizazione dell'area archeologica e delle opere che vi sono conservate.. A firmare il decreto il prefetto di Napoli, Antonio Musolino. La task force è incaricata di evidenziare, qualora venissero riscontrate, influenze della criminalità organizzata sui lavori. All'ispezione hanno partecipato, oltre al personale della Dia di Napoli, Carabinieri, Guardia di Finanza e della Polizia di Stato, anche componenti del Gruppo Interforze della Prefettura di Napoli.

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©