Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Partecipavano ad un forum esplicitamente antisemita

Perquisizioni in 22 province contro i "nazisti del web"


Il logo del forum Stormfront, chiuso da diversi mesi
Il logo del forum Stormfront, chiuso da diversi mesi
14/11/2013, 09:39

ROMA - Come sempre, su Internet chiudi un sito e ne creano altri due sullo stesso argomento. E questo vale anche per le argomentazioni di stampo nazistoide. E così, dopo la chiusura di Stormform, altri forum sono stati aperti. Ma la Polizia Postale ne ha individuato gli aderenti e questa mattina è scattata una operazione in 22 province sparse in tutta Italia, con 35 perquisizioni ad altrettante persone. In particolare, sotto accusa è un filmato, diffuso in Internet, dal titolo: "Il nemico occulto - Un documentario sulla questione ebraica", in cui si accusano gli ebrei di aver causato la crisi economica che ci ha colpito, data la loro posizione ai vertici di banche ed altre società finanziarie. 
Le accuse sono le solite, connesse all'istigazione all'odio razziale. Nel forum infatti sono stati anche postate scritte ingiuriose o minacciose verso persone notoriamente vicine al sionismo, come Roberto Saviano.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©