Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Perseguitava l'ex da 10 anni: arrestato


Perseguitava l'ex da 10 anni: arrestato
20/10/2012, 12:49

Circa 10 anni orsono, aveva avuto una relazione sentimentale con una donna che oggi ha 53 anni e, nonostante il considerevole lasso di tempo trascorso, da due mesi circa, aveva iniziato, insistentemente, a molestarla con pedinamenti, appostamenti, sia sotto casa che nei pressi del luogo di lavoro, minacciando di morte, telefonicamente, sia lei che i suoi familiari. L’intervento degli agenti del Commissariato di Polizia “Decumani” che, nella giornata di ieri, hanno arrestato un ex bancario in pensione, S.G., 63enne della provincia di Frosinone, ha finalmente messo fine ad un intenso periodo di violenze psicologiche subite dalla vittima. S.G., attraverso Facebook, era addirittura riuscito ad entrare in amicizia con dei parenti della vittima, con l’unico scopo di poter entrare in contatto con la donna che non vedeva da circa 10 anni. Gli agenti, nella mattinata di ieri, dopo la segnalazione, giunta sull’utenza 113, di una donna che chiedeva aiuto, sono intervenuti all’interno di un bar, ubicato in Via Porta di Massa, dove il molestatore si intratteneva, nell’attesa di veder passare la vittima. I poliziotti hanno accertato che l’uomo era giunto a bordo di un’autovettura, ritrovata parcheggiata in un garage poco distante, all’interno della quale hanno rinvenuto e sequestrato due cannocchiali, due coltelli a serramanico e numerose lettere indirizzate non solo alla vittima ma anche ai suoi familiari. L’uomo è stato arrestato dai poliziotti e condotto al Carcere di Poggioreale. L’arresto di S.G. ha potuto restituire, anche se in parte, un po’ di tranquillità che era venuta a mancare alla vittima negli ultimi due mesi.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©