Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

I carabinieri arrestato un extracomunitario di 36 anni

Perugia: tenta di violentare donna in stazione, preso


Perugia: tenta di violentare donna in stazione, preso
02/02/2012, 17:02

PERUGIA - Voleva approfittare di lei grazie all’aiuto del freddo gelido della notte, che in questi giorni trasforma le strade in luoghi deserti.  Era da poco passata l’una, quando i carabinieri l’hanno fermato ed ammanettato perché colto in flagranza di reato. Le porte del carcere si sono spalancate per il 36enne T.B., nato in Costa d’Avorio, incensurato, resosi responsabile di violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.
Secondo la ricostruzione fornita dai militari dell'aliquota radiomobile di Perugia, intorno alle 22.20 circa, i carabinieri sono intervenuti alla stazione ferroviaria di Fontivegge di Perugia in quanto era stato segnalato un tentativo di violenza sessuale da parte di un individuo di colore, ai danni di una signora. Giunti sul posto, effettivamente, hanno notato un ragazzo di colore che stava aggredendo un giovane italiano e quindi, immediatamente, hanno immobilizzato la persona di colore che comunque opponeva una forte resistenza sferrando calci e pugni. La vittima, una donna italiana di 45 anni, ha riferito che mentre si trovava alla stazione ferroviaria per attendere il figlio che sarebbe arrivato di li a poco in treno, e' stata avvicinata ed aggredita alle spalle dall'uomo poi tratto in arresto, che l'ha afferrata con violenza al collo e gli ha urlato di voler fare del sesso con lei. La signora, abilmente e' riuscita a divincolarsi e a scappare in direzione del figlio che nel frattempo era sceso dal treno ma l'uomo, persistendo nel suo intento e non curante della presenza del ragazzo, si e' scagliato nuovamente in direzione della donna. A quel punto, mentre stava per iniziare una colluttazione tra il figlio della vittima ed il malvivente, sono arrivati i carabinieri. L'uomo e' stato portato in carcere, mentre la donna, visitata dai sanitari, se la cavera' con 4 giorni di riposo.

Commenta Stampa
di daga
Riproduzione riservata ©