Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pesca: siglata intesa Federcoopesca imprese turche per favorire produzioni di qualità


Pesca: siglata intesa Federcoopesca imprese turche per favorire produzioni di qualità
08/03/2012, 17:03

Siglata una lettera di intenti tra la Federcoopesca-Confcooperative e alcuni rappresentanti delle imprese cooperative turche per favorire i processi qualitativi e gli standard imposti dall’Unione europea in materia di prodotti ittici.

L’iniziativa nasce nell’ambito di una missione organizzata dalla Turchia in vista di un suo futuro ingresso in Ue, che ha coinvolto paesi europei di nuova e vecchia adesione, proprio per conoscere la realtà comunitaria in fatto di certificazioni, marchi e processi di valorizzazione di pesci, molluschi e crostacei freschi o lavorati.

“Abbiamo portato esempi pratici di come fare sistema intorno al concetto di qualità. Del resto l’Italia come tanti altri paesi acquista molto prodotto straniero per soddisfare il proprio fabbisogno interno. E’ nell’interesse di tutti, quindi, che sui mercati nazionali arrivino produzioni in grado di rispettare buoni standard qualitativi” spiega l’associazione che ricorda come l’Italia possa contare su un ricco ventaglio di strumenti per tutelare le produzioni; dalle Dop e alle Igp, all’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali, e ai tanti marchi di qualità esistenti. “La pesca, rispetto a quanto è stato fatto in agricoltura, è sicuramente ancora indietro ma sta sempre più lavorando in questa direzione, l’unico modo per garantire al prodotto e al lavoro dei produttori il giusto riconoscimento sul mercato” sottolinea la Federcoopesca.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©