Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Vicino al corpo senza vita trovata una siringa

Pescara, donna trovata morta in una camera di un hotel


Pescara, donna trovata morta in una  camera di un hotel
06/09/2012, 17:23

PESCARA – Una donna senza fissa dimora e domiciliata a Pescara è stata trovata morta in una camera dell’hotel 'La Cascina', nel quartiere San Donato a Pescara.
Il corpo della donna, 45 anni, è stato ritrovato in una pozza di sangue. Una volta scattato l’allarme, sul posto sono giunti gli uomini della Misericordia e i carabinieri.
Stando ai primi accertamenti effettuati sul posto dal medico legale, Viscione,  la donna sarebbe morta per una emorragia cerebrale che ha provocato fuoriuscita di sangue dal naso. La donna, la cui morte è dovuta presumibilmente, all'assunzione di stupefacenti e, forse, di farmaci, era arrivata in hotel ieri sera, sola. Vicino a lei è stata trovata una siringa. Il pm che sta seguendo il caso è Gennaro Varone.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©