Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

PESCARA, MUORE ANNEGATO PRESIDENTE MIGRANTI


PESCARA, MUORE ANNEGATO PRESIDENTE MIGRANTI
03/08/2008, 10:08

 

E' annegato nel mare che bagna Montesilvano, piccolo centro costiero in provincia di Pescara, Ndjaga Gaye, 41 anni, presidente della Consulta dei Migranti del Comune di Pescara.L'uomo stava nuotando con un amico quando trascinato dalla corrente, e' finito al largo e, in mezzo a due scogliere frangiflutti, si e' trovato in difficolta'. Personaggio molto noto nel capoluogo adriatico, dove viveva con la moglie e tre figli, Gaye era nato in Senegal, primo di 16 fratelli, e si era laureato in Scienze manageriali a Pescara.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©