Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I carabinieri hanno sequestrato la macchina e multato l'uomo

Pescara: padre senza patente, guida il figlio di due anni


Pescara: padre senza patente, guida il figlio di due anni
03/12/2011, 14:12

PESCARA - Una autovettura che cammina in città a passo d'uomo non può non attirare l'attenzione delle forze dell'ordine. Ma è da immaginarsi la sorpresa dei Carabinieri che, avvicinatisi alla Renault Twingo che adottava questo strano comportamento, hanno visto che seduto sul sedile del guidatore (o meglio, in piedi sul sedile) c'era un bambino di due anni che girava lo sterzo. Al fianco il padre, un rom di 32 anni, che manovrava i pedali e il cambio. L'uomo, identificato, è risultato essere sprovvisto di patente, in quanto ritiratagli nel 1998.
Naturalmente, la situazione era altamente illegale. E così i Carabinieri non hanno potuto fare altro che sequestrare l'auto e comminare due multe al rom: una per guida senza patente e una per incauto affidamento dell'autovettura.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©