Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pescherecci mazaresi fermati da motovedetta egiziana


Pescherecci mazaresi fermati da motovedetta egiziana
27/07/2012, 09:37

Alle ore 17 di ieri cinque pescherecci italiani, con 37 persone di equipaggio, sono stati fermati a 23 mg. nautiche dalla costa egiziana ad opera di una locale motovedetta.
 
I pescherecci (GHIBLI I°, LUNA ROSSA, EROS B., ATLANTIDE e FLORI), appartenenti alla Marineria di Mazara del Vallo, sono attualmente in navigazione e scortati verso il porto di Alessandria.
 
Federpesca è in continuo contatto con la Farnesina, l’Ambasciata d’Italia al Cairo e le Autorità egiziane per conoscere le ragioni del fermo e perché le unità e gli equipaggi vengano prontamente restituiti alla legittima attività produttiva.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©