Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A Genova

Pestaggio selvaggio di un marocchino, indagati tre italiani

La vittima ha portato elementi utili alle indagini

Pestaggio selvaggio di un marocchino, indagati tre italiani
21/08/2012, 13:08

GENOVA - Un pensionato di 58 anni, un operaio di 52 e un muratore di 26 anni. Sono loro che hanno massacrato di botte di un marocchino di 34 anni, sospettato di essere l'autore di una serie di furti negli appartamenti della zona tra Lorsica e Cicagna, a Chiavari. 
Domenica notte lo hanno colpito ripetutamente a colpi di bastone e cacciavite, più calci e pugni. 
E' stata la vittima a dare una sterzata decisiva alle indagini dei carabinieri, raccontando di un suv grigio e il comandante ricordava, appunto, di un suv grigio che faceva dei raid "anti ladri". Il pensionato si ha subito confessato: "Sì maresciallo, sono stato io, mi spiace ci è scappata la mano, volevamo solo dargli una lezione". Poi i nomi dei complici: i tre sono stati al momento denunciati a piede libero ma non è escluso che la procura di Chiavari decida per una misura cautelare vista al gravità della contestazione: tentato omicidio. 

Commenta Stampa
di GB Riproduzione riservata ©