Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

PETROLIO LUCANO: ARRESTATO AD DI TOTAL ITALIA, COINVOLTO PARLAMENTARE PD


PETROLIO LUCANO: ARRESTATO AD DI TOTAL ITALIA, COINVOLTO PARLAMENTARE PD
16/12/2008, 13:12

L'amministratore delegato di Total Italia, Lionel Levha, è stato arrestato oggi nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Potenza, per tangenti sugli appalti per estrazione di petrolio in Basilicata: è coinvolto anche il deputato del Pd Salvatore Margiotta, per il quale sono stati disposti gli arresti domiciliari. La misura di detenzione domiciliare per il parlamentare potrà essere eseguita solo se la Camera dei Deputati darà l'autorizzazione. La relativa richiesta è stata presentata questa mattina. ''Total è chiaramente a disposizione dell'autorità giudiziaria e sta fornendo le informazioni e le documentazioni richieste''. Ad affermarlo è un portavoce del gruppo petrolifero francese che non conferma l'arresto dell'amministratore delegato di Total Italia, Lionel Levha, nell'ambito di un'inchiesta della procura di Potenza sugli appalti per l'estrazione del petrolio in Basilicata. ''Al momento -spiega il portavoce - Levha è sotto interrogatorio''.

 


 

 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.