Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'iniziativa è nell'ambito della cosiddetta P3

Pg Cassazione inizia azione disciplinare contro Gargani


Pg Cassazione inizia azione disciplinare contro Gargani
22/07/2010, 16:07

ROMA - Nuova azione disciplinare contro uno dei magistrati coinvolti nella cosiddetta P3. Questa volta è il Procuratore generale della Cassazione, Vitaliano Esposito, che inizia una azione disciplinare contro Angelo Gargani, attualmente capo del servizio di controllo interno del Ministero della Giustizia. Il motivo per l'inizio di questa azione disciplinare risiede nell'accusa rivolta a Gargani di aver interferito nelle indagini. Infatti lo scorso aprile il capo del Secin cercò di ottenere informazioni sull'indagine sull'eolico, allora appena iniziata e non ancora ufficializzata, che poi avrebbe visto il coinvolgimento di Flavio Carboni, Denis Verdini ed altre persone di rilievo. Gargani parlò con i Pubblici Ministeri titolari dell'inchiesta - Rodolfo Sabelli e Gianfranco Capaldo - cercando di saperne qualcosa di più preciso per poi avvisare gli indagati.
Questa azione disciplinare è la seconda, dopo quella avviata dal Csm contro il Presidente della Corte d'Appello di Milano, Alfonso Marra.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©