Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Il nuovo mensile presentato nella sede ODG Campania

"Più Sanità": dare voce a chi soffre


.

'Più Sanità': dare voce a chi soffre
18/12/2009, 17:12

Il mensile "Più Sanità" nasce con l'intento di dar voce agli ammalati, che spesso, per paura di non essere curati, preferiscono tacere ingiustizie tremende. Lo ha detto il direttore responsabile della pubblicazione, Enzo Musella, nel corso della sua presentazione ufficiale nella sede dell'Ordine dei Giornalisti della Campania.
In sedici pagine, il mensile, edito dall'ANTE - l'Associazione Nazionale Trapianti Epatopatici - dà spazio alle segnalazioni di disservizi, esigenze, novità in materia di sanità, ossia un settore notoriamente in difficoltà in Campania. Una "voce fuori dal coro" che si pone l'obiettivo di stare dalla parte di chi soffre, facendo da tramite con le istituzioni. Un progetto animato da un forte spirito di solidarietà, come testimonia persino la distribuzione delle diecimila copie mensili del giornale, effettuata a titolo gratuito dall'azienda Esse Trasporti, in cambio soltanto di un rimborso spese per la benzina.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©