Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Avrebbe preso mazzette per autorizzare impianti fotovoltaici

Piacenza, ex assessore leghista arrestato per concussione


Piacenza, ex assessore leghista arrestato per concussione
13/04/2012, 09:04

CORTEMAGGIORE (PIACENZA) - Davide Allegri, ex assessore  alla Protezione civile e all'Ambiente della Provincia di Piacenza e già assessore all'Urbanistica del Comune di Cortemaggiore, appartenente alla Lega, è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri. Le accuse contro di lui, iniziate nel 2010, sono di corruzione e di diverse concussioni realizzate o tentate.
Allegri si era già dimesso da assessore alla Provincia nel settembre 2010, sostenendo che gli impegni politici e quelli personali si accavallavano eccessivamente. Poi nel marzo 2011 il quotidiano piacentino Libertà aveva anticipato che Allegri era indagato; e quindi il politico si era dimesso da assessore comunale.
Le accuse riguardano l'iter delle autorizzazioni per impianti fotovoltaici, una situazione che il politico leghista aveva smentito, al momento delle dimissioni da assessore comunale, sostenendo che l'iter è legato solo a pareri tecnici e quindi molto oggettivi. Per cui eventuali mazzette non cambierebbero le decisioni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©