Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

PIACENZA: LA MULTA ANTIPROSTITUZIONE COLPISCE UN ASSESSORE


PIACENZA: LA MULTA ANTIPROSTITUZIONE COLPISCE UN ASSESSORE
03/11/2008, 09:11

Anche Piacenza fa parte dei Comuni che hanno adottato, sulla falsariga del provvedimento imposto dal Ministro delle Pari Opportunità Mara Carfagna, questa nuova ondata di ipocrisia contro la presenza delle prostitute per strada. E così da pochi giorni il Sindaco Roberto Reggi ha introdotto la norma che punisce con una sanzione da 500 euro la prostituta e il suo cliente. Ed uno dei primi ad essere multato è stato proprio un esponente della sua giunta, sorpreso in flagranza mentre contattava una ragazza sulal statale Caorsana, noto luogo dove si trovano le prostitute, per chi sta nella zona di Piacenza. L'assessore ha provato a fare resistenza, ma poi ha pagato la multa, mentre la donna è fuggita appena visti avvicinarsi i vigili.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©