Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Professionista non riusciva a piazzarla

Piacenza: ritrovata statua rubata a Pompei


Piacenza: ritrovata statua rubata a Pompei
18/10/2012, 09:27

PIACENZA- I Carabinieri di Piacenza hanno ritrovato una statua di grande valore.

Stando alle dichiarazioni fatte dalle autorità si tratterebbe di un reperto rubato in passato a Pompei:

“Una testimonianza archeologica di inestimabile valore trafugata 25-30 anni fa a Pompei”.

 Per la Soprintendenza di Parma il reperto, che risulta essere una testa di una statua funeraria del 50 dopo Cristo, probabilmente raffigurerebbe il volto di Agrippina Minore, madre dell'imperatore Nerone.

Dalla ricostruzione dei fatti il prezioso manufatto secondo i Carabinieri: “E’ stato custodito per tanti anni da un professionista che ha tentato di venderlo, ma per il suo valore storico scottava troppo per trovare un mercato”.

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©