Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pianura, 19enne sorpreso a somntare motociclo rubato


Pianura, 19enne sorpreso a somntare motociclo rubato
16/02/2011, 09:02

Napoli, 16 febbraio 2011 - Gli agenti del Commissariato di Polizia “Pianura”, hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria C.M., 19enne napoletano, per ricettazione di un motociclo.

Il fermo è stato operato ieri mattina verso le nove, lungo Via Pignatiello, dove i poliziotti, in un piccolo spazio creato tra le erbacce vicino la carreggiata, hanno notato C.M.ed un’altra persona intente ad armeggiare su un motociclo: il mezzo era privo delle scocche di copertura e di altri pezzi.

Accortisi dell’arrivo dei poliziotti, i due si sono dati immediatamente alla fuga in opposte direzioni. Gli agenti hanno pertanto lasciato repentinamente l’autovettura e si sono dati all’inseguimento tra gli appezzamenti di terra circostanti.

Il 19enne C.M., gia noto agli agenti in quanto pregiudicato per reati contro il patrimonio, è stato raggiunto e bloccato. Il suo complice è invece riuscito a far perdere le proprie tracce.

Ritornati sul posto dove i due stavano smontando il motociclo, gli agenti hanno rinvenuto due valigette in plastica rigida contenenti attrezzi utili allo smontaggio dello stesso. Dai primi accertamenti è inoltre risultato che il mezzo era stato rubato ad un 21enne del Vomero lo scorso 11 febbraio.

il giovane 19enne è stato quindi sottoposto a fermo di polizia giudiziaria e subito condotto alla Casa Circondariale di Poggioreale.

Poco più tardi i poliziotti sono riusciti a rintracciare il proprietario del motociclo che convocato presso gli uffici del Commissariato, lo ha potuto riavere anche se parzialmente smontato. Sono in corso le ricerche del complice.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©