Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pianura, arresto per furto di auto


Pianura, arresto per furto di auto
14/04/2011, 11:04

V.S., pregiudicato di 32 anni, è stato arrestato, nella tarda serata di ieri, dagli agenti del Commissariato di Polizia “Pianura” dopo un singolare inseguimento. I poliziotti, nell’effettuare il normale servizio di prevenzione e controllo del territorio, hanno notato l’uomo, in Via Trovatore, mentre era intento a manomettere l’impianto di accensione di una Mercedes Classe B, parcheggiata in strada. V.S., abitante proprio poco distante da dove stava commettendo il furto, avvedutosi della presenza della Polizia, è fuoriuscito dall’abitacolo dell’autovettura ed è scappato. Il ladro, rimasto esterrefatto nel vedere che uno dei poliziotti per catturarlo aveva fatto un salto a mezz’aria scavalcando un’autovettura, è saltato sui cofani ed i tetti delle auto parcheggiate, per evitare d’essere preso. Uno dei due poliziotti, infatti, cintura nera di Karate, dopo che l’uomo aveva corso diversi metri, ha effettuato quella che in gergo si chiama “sforbiciata” riuscendo così a bloccare ed arrestare il ladro, che è restato senza parole. L’uomo è stato arrestato perché responsabile di furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale e stamani, sarà processato con rito per direttissima.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©