Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

PIANURA: SCATTANO LE MANETTE


PIANURA: SCATTANO LE MANETTE
08/01/2008, 14:01

Giovanni Esposito, 25 anni, incensurato, e' il primo arrestato dalla polizia per gli atti di violenza di ieri notte a Pianura, il quartiere di Napoli dove si protesta per la riattivazione della discarica. Il giovane, insieme ad altri, ha dirottato un autobus di linea dell'Anm, il C32/5; minacciando il conducente, dopo aver bloccato il bus e fatto aprire le porte, da via Cornelio Gracchi si e' fatto trasportare insieme ai suoi compagni con il volto coperto da sciarpe e passamontagna in via Montagna spaccata, all'incrocio in via Padula, per sistemare il mezzo di traverso sulla strada e utilizzarlo come strumento di blocco stradale. La polizia e' intervenuta, e c'e' stata una fitta sassaiola contro gli agenti, e poi l'incendio del bus nel tentativo di impedire che i poliziotti in tenuta antisommossa potessero avvicinarsi. Esposito e' stato comunque bloccato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, nonche' denunciato per danneggiamento aggravato del bus.

(fonte: LaRepubblica.it)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©