Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pianura: tre donne serbe arrestate in flagrante per furto in abitazione


Pianura: tre donne serbe arrestate in flagrante per furto in abitazione
14/10/2011, 13:10

Tre cittadine serbe di etnia Rom di 28, 30 e 21 anni sono state arrestate dagli agenti del Commissariato di Polizia Pianura per il reato di tentato furto aggravato in abitazione.

Si tratta di Natasha Jovanovic, Suzana Stanojevic e Pagoda Miajlovic.

Gli agenti, nella mattinata di ieri, mentre percorrevano via San Donato sono intervenuti in uno stabile del quartiere in quanto da un appartamento provenivano delle urla di aiuto da parte di un’anziana.

Giunti velocemente al primo piano, i poliziotti notavano tre donne di nazionalità serba che si erano introdotte all’interno di un appartamento dove si trovava una donna sola con la quale litigavano violentemente.

Una delle donne, Natasha Jovanovic, 28enne, nella borsa nascondeva un paio di forbici e una lastra di plastica rigida trasparente .

Inoltre la stessa annovera diversi precedenti specifici e numerosi alias, nonché destinataria di due provvedimenti: avviso orale e diniego del permesso di soggiorno.

Inoltre Suzana Stanojevic, era destinataria di due ordini di esecuzione emessi dalla Procura della Repubblica di Rossana e di Napoli .

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©