Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pianura vs Quarto: 6 giovani denunciati per diffamazione aggravata


Pianura vs Quarto: 6 giovani denunciati per diffamazione aggravata
01/10/2012, 10:35

 

I poliziotti del Commissariato di Polizia Pianura, hanno denunciato in stato di libertà 6 giovani, di età compresa tra i 14e i 20 anni, provenienti da Pianura e uno solo da Quarto, per i reati di diffamazione aggravata, in concorso con altre persone in corso di identificazione. Si tratta G.P. di anni 17, C.P. di anni 18, R D. di anni 14, F.D. A di anni 18 S.F. di anni 17 e B.U. di anni 20. Nei riguardi di quest’ultimo,con precedenti per danneggiamento, lesioni oltraggio e resistenza a PP.UU, nonchè destinatario di un provvedimento Daspo, è anche scattata anche una denuncia per detenzione illegale di armi da taglio e strumenti idonei ad offendere, poiché trovato in possesso di due coltelli con lama di e due striscioni . Nella corso dei controlli, gli agenti hanno rinvenuto nell’ abitazione di F.D.A. di anni 18, 2 manganelli e alcuni volantini inneggianti slogan di calcio; mentre un altro manganello è stato trovato nell’abitazione di F.S. A casa di B.U, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato 2 coltelli. Le indagini della Polizia sono scattate all’ indomani dell’incontro di calcio, svoltosi nello stadio “Simpatia” lo scorso 15 settembre, tra le squadre “Boys Pianurese - SSd Quarto”. A loro carico, il Questore di Napoli emetterà provvedimento di Daspo. Nel corso dell’amichevole, un gruppo di facinorosi, circa una decina scandirono cori e parole minacciose le Forze dell’ Ordine e nei riguardi di un magistrato della DDA della Procura della repubblica Napoli. Procedono le indagini della polizia per identificare altri giovani coinvolti nella vicenda.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©