Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli sociale

Piazza Dante: tra incuria e inciviltà


.

Piazza Dante: tra incuria e inciviltà
03/08/2011, 14:08

NAPOLI - Piazza Dante, il cuore della città, il semicerchio cittadino dedicato al poeta vate, l'anima della Napoli a piedi, oggi deturpata e vandalizzata dai grafomani come dagli animali e dai barboni che hanno ridotto le aiuole in toilette a cielo aperto. Incuria nell'infrastruttura cittadina, menefreghismo istituzionalizzato che ha trasformato la gloriosa piazza in uno snodo di traffico, inquinamento e inciviltà

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©