Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pica su vertenza comunità montane


Pica su vertenza comunità montane
25/07/2011, 11:07

Con una nota inviata a tutti i Presidenti delle Comunità Montane del salernitano ed all’indirizzo del Presidente della Giunta regionale, Stefano Caldoro, il Consigliere regionale Pica ritorna sulla grave vicenda che sta interessando oltre cinquemila lavoratori del comparto forestale in Campania. << Giovedì 21 luglio il Consiglio Regionale ha approvato all’unanimità un’ulteriore emendamento finalizzato alla risoluzione delle problematiche dei forestali. Il testo licenziato tratta delle economie che le Province devono restituire alla Regione in applicazione del comma 257 della Legge Regionale n. 4 del 2011, già oggetto di modifiche avvenute con LL.RR. 7/2011 e 9/2011. Difatti per ben quattro volte, in media una al mese dal 28 febbraio ad oggi, il Consiglio è intervenuto sulla materia per cercare di risolvere con celerità le questioni che interessano le persone impegnate nelle attività della forestazione ed i rappresentanti degli Enti Montani>> si legge nella nota.
“E’ l’ennesimo intervento del Consiglio regionale per dare risposte utili e significative agli Enti Montani; ora occorrono solo atti di gestione da parte dell’esecutivo e soprattutto certezze sulle risorse finanziarie realmente disponibili – ha dichiarato Pica - si spera, inoltre, che vengano rapidamente emessi i provvedimenti di concessione sulle Misure 226 e 227 del PSR, per dare la possibilità alle Comunità Montane di ottenere le anticipazioni finanziarie sui progetti assentiti per rendere agevole e veloce la spesa che, come è noto, rappresenta anche un obiettivo per evitare il disimpegno dei fondi Europei” conclude il Consigliere Pica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©