Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Picchia e deruba connazionale. Arrestato cittadino del Sri Lanka


Picchia e deruba connazionale. Arrestato cittadino del Sri Lanka
26/08/2010, 11:08

Chiede a suo connazionale la restituzione di un prestito e per tutta risposta viene picchiata e rapinata di una collana d’oro che portava al collo.

Questo è quanto accaduto, nella serata di ieri, a una donna del Sri Lanka dopo che aveva chiesto a Daian Mihindukulasuriya di 32 che le fosse restituito il danaro dato in prestito.

Teatro dei fatti via Santa Teresa degli Scalzi. Alle rimostranze della donna, né è nata una violenta discussione terminata a cui sono seguiti pugni e schiaffi fino ad essere rapinata di una collana che indossava.

La donna, per nulla intimorita, si è rivolta alla Polizia denunciando l’accaduto. L’uomo è stato rintracciato nei pressi della sua abitazione dove è stato sottoposto a Fermo di Polizia Giudiziaria per il reato di rapina aggravata dagli agenti del Commissariato di Polizia San Carlo Arena.

L’uomo è stato accompagnato al carcere di Poggioreale

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©